La praticità dell’alluminio unita all’eleganza del legno.

24/02/2022

La praticità dell’alluminio unita all’eleganza del legno.

La scelta dell’infisso non è mai semplice, soprattutto quando si cerca un punto d’incontro tra prestazioni ed estetica.

Gli infissi in alluminio legno sono il connubio perfetto di due materiali, perché uniscono ottime performance a uno stile elegante e senza tempo.

 

Caratteristiche degli infissi in alluminio legno

Il serramento in alluminio-legno è un sistema pregiato, che prevede l’utilizzo di due materiali distinti, appunto il legno e l’alluminio.

L’ordine dei due materiali nel nome non è casuale, infatti il “primo” materiale, cioè l’alluminio indica di cosa è realmente composto l’infisso, mentre il “secondo” rappresenta il materiale di rivestimento.

Si tratta quindi di finestre in alluminio a cui viene applicato un rivestimento in legno sulla facciata interna.

I serramenti in alluminio legno sono caratterizzati da un’ottima resistenza e stabilità strutturale, soprattutto grazie alla presenza dell’alluminio, che con le sue caratteristiche resiste agli agenti atmosferici ed è durevole nel tempo. Mentre il legno, oltre a migliorare la qualità estetica, rende notevole l’isolamento termo-acustico.

 

TOP TB65 WOOD: la proposta innovativa di Domal

Il modello TOP TB65 WOOD della linea Alpina nasce dall’incontro del design con la tecnologia. Questa proposta, firmata Domal, garantisce ottime performance di tenuta agli agenti atmosferici e in termini di isolamento termico.

Da un punto di vista estetico, le soluzioni sono le seguenti: la classica anta stondata, oppure l’anta squadrata con fermavetro monolitico o in alternativa con vetro a infilare.

Dopo aver scelto il modello del serramento, seguendo la propria sensibilità verrà scelta l’essenza del legno che si preferisce. Il rivestimento del proprio infisso può variare da moderno a tradizionale, verniciato o naturale, aumentando il valore e la personalità di ogni ambiente e adattandosi a qualsiasi contesto.

La sicurezza e solidità dell’alluminio si uniscono al gusto estetico e raffinato del legno.

 

Come prendersi cura dell’infisso Domal

Prendersi cura degli infissi Domal è molto semplice e non richiede una cura particolarmente impegnativa. Bastano infatti un panno morbido e un detergente neutro, così da pulire l’interno e l’esterno del proprio infisso. Questa operazione va effettuata 4 volte l’anno se si vive in contesti urbani mentre se si vive in aree rurali basteranno 2 volte.

Questa tipologia di infisso non necessita una specifica manutenzione, questo perché il legno non richiede una manutenzione bensì una pulizia periodica da effettuare di più o di meno in base all’esposizione all’inquinamento e agli agenti atmosferici.

Per quanto riguarda la pulizia delle superfici in legno, è quindi sufficiente passare un panno umido sopra la superficie. Essendo poi protetto dalla parte in alluminio esterna, il legno non verrà colpito dagli agenti atmosferici, riducendo così il numero di manutenzione richiesta.

La parte in alluminio non richiede particolari attività di manutenzione, trattandosi di un materiale leggero e al contempo resistente, non cede ai segni dell’usura, neanche dopo molto tempo di utilizzo. Anche con l’alluminio, sarà necessario passare un panno morbido imbevuto di detergente neutro sulla superficie.

L’alluminio è un’ottima scelta per gli infissi perché è un materiale estremamente leggero e al contempo resistente, è durevole nel tempo e soprattutto riciclabile al 100%.

 

Vuoi sostituire i tuoi vecchi serramenti con gli infissi in alluminio legno Domal? Cerca il Maestro Serramentista più vicino a te, ti saprà consigliare al meglio e potrai scegliere tra una vasta gamma di essenze, per donare calore alla tua casa e ai tuoi ambienti con elevate prestazioni.