Back to work: le finestre, elemento essenziale per una postazione smart

28/09/2021

Back to work: le finestre, elemento essenziale per una postazione smart

Settembre ha segnato per molti il ritorno alla vita lavorativa dopo le vacanze estive, per alcuni in presenza per altri da remoto. Ma sia che lavoriate in ufficio sia in smart-working sappiate che rumore, illuminazione, microclima sono alcuni fattori da non trascurare quando si tratta di ambiente lavorativo.  La stanza in cui ci troviamo deve avere caratteristiche tali da garantirci comfort e le condizioni ottimali per svolgere le nostre mansioni al meglio.

I serramenti sono un elemento architettonico molto importante, è bene prendere in considerazione alcuni aspetti, per poter vivere meglio le ore lavorative e creare un ambiente piacevole e salutare.

 

Illuminazione: aumenta la produttività grazie alla luce naturale

Il 47% dei dipendenti lamenta stanchezza in ambienti lavorativi con scarsa illuminazione naturale, questo è il dato riportato da un recente ricerca di  Harvard Business Review.

Lavorare in ambienti ben illuminati infatti influisce sull’umore e sulle prestazioni lavorative, per questo le finestre sono importanti in un ufficio. Il ridotto profilo dei serramenti consente di aumentare l’ingresso della luce naturale nella stanza permettono inoltre di ridurre l’utilizzo di illuminazione artificiale con un conseguente risparmio energetico.

 

Ventilazione degli ambienti: il microcircolo che fa bene alla salute

Oltre alla luce naturale anche l’aria all’interno degli ambienti lavorativi incide sulle prestazioni, infatti soggiornare per molte ore in stanze chiuse, prive di una corretta areazione e sottoposte a ventilazione forzata può causare malesseri come il mal di testa oltre a esporre i lavoratori a maggior agenti patogeni.  Aprire le finestre con frequenza o meglio scegliere infissi che abbiano la possibilità di essere aperti parzialmente favorisce il circolo dell’aria e il suo ricambio ottimale in qualsiasi stagione.

 

Inquinamento sonoro: lascia fuori i rumori e aumenta la concentrazione

Un altro fattore determinante è il rumore,  i suoni esterni, soprattutto in zone trafficate possono inficiare la nostra concentrazione, per questo avere serramenti isolanti anche dal punto di vista acustico è un plus da tenere presente in ufficio e a casa.

 

La scelta ottimale: i serramenti in alluminio Domal

Grazie al ridotto ingombro dei profili i serramenti in alluminio Domal garantiscono l’ingresso maggiore di luce naturale negli ambienti, permettendo così di godere appieno di un’illuminazione solare (approfondisci qui), riducendo l’utilizzo di fonti luminose artificiali, concorrendo anche al risparmio energetico.

Inoltre grazie al sistema a battente e ribalta con micro ventilazione è possibile arieggiare gli ambienti in maniera efficace e discreta.

Infatti grazie al sistema di microcircolazione Domal (approfondisci qui), l’anta dell’infisso rimane aperta pochi millimetri su tutto il perimetro, permettendo il passaggio dell’aria preservando la privacy in qualsiasi momento. 

I serramenti in alluminio Domal inoltre garantiscono un ottimale isolamento termico e acustico per tenere fuori i rumori e garantire il giusto comfort ai tuoi ambienti lavorativi e non.

Chiedi al Maestro serramentista Domal più vicino maggiori informazioni su come scegliere e configurare i tuoi serramenti in alluminio per il tuo ufficio o la tua casa.